Varato il Piano Aziendale della Asp di Potenza per fronteggiare l’emergenza: finanziamenti per i necessari lavori di adeguamento dei tre Ospedali per un importo di oltre 2 milioni di euro per 163 posti letto

Venerdì 18 dicembre è stata firmata la Delibrazione 755/2000 del Direttore Generale della Asp di Potenza con oggetto “PIANO AZIENDALE ATTUATIVO ASP DEL PROGRAMMA REGIONALE “CONVIVERE CON IL VIRUS E CONTENERLO – INDIRIZZI STRATEGICI PER LA FASE 2 TESTING, TRACING AND TREATING”. Da evidenziare il paragrafo riguardante la Revisione della rete assistenziale-strutture assistenziali covid-19, in cui viene deliberato che sono state individuate altre strutture dell’ASP potenzialmente destinabili, laddove utile o necessario, alla presa in carico e gestione di casi COVID-19 asintomatici o paucisintomatici.
• presso il POD di Chiaromonte: lavori di adeguamento previsti pari ad euro 330.000,00, per un totale di 28 posti letto;
• presso il POD di Maratea: lavori di adeguamento previsti pari ad euro 594.000,00, per un totale di 32 p.l.;
• presso il Presidio di Muro Lucano: lavori di adeguamento previsti pari ad euro 1.300.000,00, per un totale di 103 p.l..
Il fabbisogno di personale stimato per l’attivazione delle predette strutture è, per ogni modulo di 20 posti letto, di n. 10 infermieri, n. 10 OSS e n. 3 medici.

A beneficio di chi volesse approfondire la notizia e conoscere tutti gli elementi, alleghiamo il Piano in versine integrale PIANO OPERATIVO ASP