Il presidente della Giunta regionale Marcello Pittella, ha inviato poco fa una nota al presidente del Consiglio regionale della Basilicata in cui  “visto il decreto di indizione delle nuove elezioni fissate per il 24 marzo 2019” e  “ritenuto esaurito il mandato ricevuto dagli elettori”, comunica “le sue irrevocabili dimissioni dalla carica di Presidente della Giunta regionale”. La decisione maturata quasi certamente già nella riunione all’Hotel degli Ulivi di Ferrandina venerdì scorso, quando riunì i suoi sostenitori più fedeli che erano stati convocati in un primo momento all’Hotel Santa loja di Tito Scalo. Ora si aprono nuovi scenari sia politici che giudiziari.